domenica 24 marzo 2013

CAREGA: cima Carega, cima Posta, sentiero Pojesi (2°giorno) EEA

Due giorni nel gruppo del Carega con la difficile ferrata Biasin,cima Carega e la ferrata Pojesi (vai al 1°giorno)

DATA: 29 giugno 2008

PARTENZA:  Dal Rifugio Pertica q.1530

ITINERARIO:  Rifugio Pertica q.1530 ( Si prosegue per forestale ghiaiosa in salita che è CAI 109. Il percorso si può accorciare tagliando alcuni tornanti per tracce di sentiero)         Bivio CAI 286/ CAI 109 (Cartelli. Lasciamo la forestale che prosegue per il Rifugio Scalorbi e saliamo a sinistra per sentiero CAI 286)        Bivio q.1908 ( Solo un cerchio rosso sulla roccia. A sinistra una traccia porta sul crinale poco sotto la Madonnina. Noi proseguiamo a destra per CAI 286)       Rifugio Fraccaroli  q.2230 ( Nebbia permettendo visibile già da lontano. La vetta de l Carega è di fronte all’entrata del rifugio)      Cima Carega q.2259 ( Facile e veloce salita dal rifugio. Croce di vetta. Scendiamo alla piccola sella che separa la vetta dal rifugio, poi a destra per CAI 10. Larga mulattiera in discesa)        Bivio CAI 10/ CAI 12  q.2176 ( Non molto evidente, a destra della larga mulattiera scende il CAI 12. Noi sempre dritto per CAI 10)        Deviazione q.2161 (Appena passato il Monte Molare, lasciamo il largo CAI 10 e saliamo a destra per esile traccia in corrispondenza del piccolo promontorio che separa Cima Posta da Monte Molare)        Sella q.2174 ( Precede l’arrivo alla vetta. Si continua per tracce e a vista)         Cima Posta q.2215 (Croce in tubolare di alluminio sulla vetta. Ora scendiamo ripidamente senza traccia direzione nord al sottostante CAI 10)        Innesto sul CAI 10 q.2159 (Andiamo a sinistra)   –    Bivio CAI 10/ CAI 12 q.2176        Rifugio Fraccaroli  q.2230 ( Prendiamo il CAI 108 che inizia sotto il rifugio direzione nord)    –     Incrocio q.2115 ( Non ci sono cartelli,siamo su una stretta sella. A sinistra in discesa una traccia riporta al bivio q.1908, a destra in discesa traccia per Malga Posta. Noi proseguiamo dritto e in salita per crinale CAI 108)        Madonnina q.2141 (Bella statua posta su questa cima)        Bivio CAI 108 - Pojesi (Cartelli. A sinistra in discesa continua il CAI 108 verso il Rifugio Pertica e la Ferrata Biasin. Davanti a noi un palo con numerose bandiere battezzato “Cima Tibet”, noi scendiamo per stretta traccia a destra ben segnata che è CAI 293 o sentiero attrezzato Pojesi[ex sentiero Battisti])      Libro delle firme q.1867        Bivio CAI 109/ CAI 293  (A destra c’è il CAI 109, noi andiamo dritto, il Rifugio Pertica è a poca distanza)        Rifugio Pertica q.1530 (Ora torniamo al Rifugio Revolto per forestale)        Rifugio Revolto q.1336.


DISLIVELLO TOTALE: 1035 m 
QUOTA MASSIMA: 2259 m 
LUNGHEZZA: 11,6 km
 DIFFICOLTA: EEA


NOTE  :
           




 
Sentieri






- La facile vetta di Cima Carega è a cinque minuti dal Rifugio Fraccaroli.

- Facile salita ma solo per tracce o a vista su Cima Posta.

- Il sentiero attrezzato Pojesi  (ex sentiero Battisti ) noi lo abbiamo percorso in discesa, ma generalmente lo si percorre al contrario partendo dal  Rifugio Pertica. Non è necessario avere l’imbraco, i passaggi sono facili, mentre restano indispensabili i guanti e casco da ferrata, causa terreno molto sdrucciolevole che provoca frequenti cadute sassi. Se fatto in salita il sentiero attrezzato Pojesi risulta molto lungo e faticoso (cartelli indicano 3,30h dal  Rifugio Pertica al Rifugio Fraccaroli). 


 Fonti
Lungo tutta l’escursione non ci sono fonti d’acqua.

 

TEMPI RILEVATI:
Tempo
Totale (ore)
TEMPI RILEVATI:
Tempo
Totale (ore)
Rifugio Pertica
0,00
Bivio CAI 10/ CAI 12
/
Bivio CAI 286/ CAI 109
/
Rifugio Fraccaroli
2,17
Bivio q.1908
0,50
Incrocio q.2115
2,37
Rifugio Fraccaroli
1,25
Madonnina
2,41
Cima Carega
1,30
Bivio CAI 108/Pojesi
2,49
Bivio CAI 10/ CAI 12
1,38
Libro firme
3,18
Deviazione q.2161
1,45
Bivio CAI 109/ CAI 293
4,25
Sella q.2174
/
Rifugio Pertica
4,27
Cima Posta
1,55
Rifugio Revolto
4,45
Innesto sul CAI 10
2,00






Sulla forestale che collega il rifugio Pertica al rifugio Scalorbi
Sul CAI 286 che sale al rifugio Fraccaroli
Sul CAI 286 che sale al rifugio Fraccaroli
Sul CAI 286 che sale al rifugio Fraccaroli
 (si intravvede il rifugio sopra di noi )
Rifugio Fraccaroli q.2230 
Rifugio Fraccaroli q.2230 

Cima Carega vista dal rifugio Fraccaroli
Il rifugio Fraccaroli visto da cima Carega

Cima Carega q.2259 
Discesa dal rifugio Fraccaroli con CAI 10 verso cima Posta
Sul CAI 10 verso cima Posta
Sul CAI 10 verso cima Posta
(davanti a noi la vetta de “Il Molare “)
Cima Posta q.2215
Discesa senza traccia da cima Posta verso il sottostante CAI 10

Percorso dal rifugio Fraccaroli per Cima Posta


Sul CAI 108
Madonnina q.2141
Madonnina q.2141
Sul CAI 108 in prossimità del bivio con il
sentiero attrezzato Pojesi
Cima Tibet a pochi metri dal bivio del CAI 108
con il sentiero attrezzato Pojesi
Particolare delle bandierine

Sentiero attrezzato Pojesi
Sentiero attrezzato Pojesi
Sentiero attrezzato Pojesi ( libro delle firme )
Sentiero attrezzato Pojesi
Sentiero attrezzato Pojesi
Al termine del sentiero attrezzato Pojesi


Nessun commento:

Posta un commento