domenica 24 marzo 2013

CAREGA: ferrata Biasin (1°giorno) EEA

Due giorni nel gruppo del Carega con la difficile ferrata Biasin,cima Carega e la ferrata Pojesi (vai al 2°giorno)

DATA: 28 giugno 2008

PARTENZA:  In l’autostrada A4 si esce a Verona Est e si prende la SP10 che passa per il paese di Illasi fino alla piccola cittadina  di Giazza. La oltrepassiamo e in breve l’asfaltata sale a zig-zag nel bosco finché non termina chiusa da una sbarra, sulla curva che la precede rimane il Rifugio Revolto.


Visualizza CAREGA in una mappa di dimensioni maggiori

Carta topografica scala 1:25000 Pasubio-Carega foglio 1 (sezioni vicentine del CAI)


ITINERARIO: Rifugio Revolto q.1336 (A pochi metri dall’asfaltata. Gli passiamo davanti, poi CAI 286 in salita che passa accanto alla Cappella sopra il rifugio. In breve si sbuca alla forestale di servizio ai rifugi. Il sentiero CAI taglia alcuni tornanti abbreviando il percorso)         Rifugio Pertica q.1530 ( Poco sopra il rifugio inizia il sentiero che passa accanto al monumento a ricordo del Parroco di Giazza e porta subito all’attacco della ferrata)        Ferrata Biasin ( Ben attrezzata con pioli e funi. Alla fine della ferrata c’è il bivio, a sinistra il CAI 108  porta verso il Rifugio Fraccaroli, noi scendiamo a destra fra i mughi fino alla forestale e da qui ancora a destra al Rifugio Pertica)       Rifugio Pertica q.1530 .

 DISLIVELLO TOTALE: 300 m
 DIFFICOLTA: EEA
  
NOTE  :


 Sentieri



- I Rifugi Revolto e Pertica sono molto frequentati d’estate.

- La Ferrata Biasin è di difficoltà media/alta ma molto corta. Da fare senza zaino per alcuni passaggi molto stretti.


TEMPI RILEVATI:
Tempo
Totale (ore)
Rifugio Revolto
0,00
Rifugio Pertica
0,22
Fine ferrata Biasin
0,50
Rifugio Pertica
1,10


Rifugio Revolto q.1336 
Rifugio Revolto q.1336 
Rifugio Revolto q.1336 
Rifugio Revolto q.1336 (cappella sopra il rifugio)
forestale di servizio in prossimità del rifugio Pertica
Segnaletica del parco

Rifugio Pertica q.1530 
Rifugio Pertica q.1530 
Rifugio Pertica q.1530 
Rifugio Pertica q.1530 
(segnaletica per il sentiero attrezzato Pojesi )
Rifugio Pertica q.1530 ( Poco sopra il rifugio inizia il sentiero che passa accanto al monumento a ricordo del Parroco di Giazza e porta subito all’attacco della ferrata)    
Rifugio Pertica q.1530 ( Poco sopra il rifugio inizia il sentiero e porta subito all’attacco della ferrata Biasin)    
 
La ferrata Biasin vista dal rifugio Pertica

Ferrata Biasin ( targa all’inizio della ferrata )
Ferrata Biasin 
Ferrata Biasin 
Ferrata Biasin 
Ferrata Biasin ( vista del rifugio Pertica )
Ferrata Biasin ( bivio per il rientro alla fine della ferrata )



Nessun commento:

Posta un commento