sabato 2 febbraio 2013

Il periplo del Sassolungo e Sassopiatto (E)

Il periplo completo del Sassolungo e Sassopiatto,una lunga escursione facile alla portata di tutti.

DATA: 21 agosto 2008  

PARTENZA: Dal Passo Sella (Trentino Alto Adige) si scende in direzione del Passo Gardena fino al Rifugio Passo Sella q.2180, dove c’è l’impianto di risalita per il Sassolungo. Noi parcheggiamo poco prima della curva che precede il rifugio, dove a sinistra inizia una carrozzabile con indicazioni per il Rifugio Valentini e il Col Rodela, che è il Sentiero Friedrich August.
  

Visualizza Sassolungo in una mappa di dimensioni maggiori





Stralcio della mappa interattiva Kompass dal sito  http://maps.kompass.at
 
 
ITINERARIO:  Partenza q.2192 ( Prendiamo a sinistra una carrozzabile che dopo poco è sbarrata,  sotto si trova il Rifugio Valentini. Noi proseguiamo in salita per carrozzabile)       Rifugio Salei q.2222        Bivio q.2310 ( A sinistra in salita la carrozzabile  porta al Col Rodela. Noi a destra)       Rifugio Friedrich August q.2298 ( Fine della carrozzabile. Ora si prosegue per sentiero CAI 557)        Rifugio Sandro Pertini q.2300 (Il GPS segna q.2282)       Bivio q.2316 (A sinistra in discesa per la sottostante Malga Sassopiatto e il Rifugio Micheluzzi in Val Duron. Noi dritto)       Rifugio Sassopiatto q.2300 (Incrocio. Passiamo davanti al rifugio e proseguiamo per larga sterrata in discesa in direzione del Rifugio Zallinger)        Bivio q.2254 ( Lasciamo la sterrata per sentiero CAI 527 a destra)  Bivio (Cartello indica a sinistra in discesa il sentiero per Murmeltier Hutte. Noi dritto)       Bivio q.2130 (Cartello indica piccolo sentiero a sinistra per il Rifugio Zallinger. Noi dritto. In breve il CAI 527  inizia a scendere ripidamente per sentiero scalinato)        Bivio q.1961 (A sinistra sentiero per Santa Cristina. Noi dritto)       Bivio q.2054 ( Innesto su stradina forestale.  A sinistra per Monte Pana, noi a destra in ripida salita)          Deviazione q.2080 ( Sulla curva a destra della forestale la lasciamo e proseguiamo  dritto per sentiero CAI. Cartelli)      Bivio q.2074 (Seguiamo la traccia a destra in salita)      Bivio q.2085  ( Innesto sul CAI 526, a destra per il Rifugio Vicenza, noi a sinistra)      Deviazione q.2123 ( Poche decine di metri prima di arrivare al bivio con cartelli dei CAI 526 e CAI 526A   in mezzo agli alberi, prendiamo un sentiero non segnato a destra,est, che corre in falsopiano alla base nord del Sassolungo  tra ghiaie e sassi in direzione del Rifugio Comici. Il più comodo CAI 526A gli corre parallelo poco sotto)      Rifugio Comici q.2153 (Grande rifugio molto frequentato con stazione di funivia. Si prosegue per largo CAI 526 verso sud)         Recinzione q.2192 (Cartello indica a sinistra la Baita Ciavaz. Noi oltrepassiamo il recinto con CAI 526 che in breve si restringe)        Rifugio Passo Sella q.2180 ( Ora con l’asfaltata fino all’auto)         Fine q.2192.


QUOTA MASSIMA: 2351 m
LUNGHEZZA: 17 km
DISLIVELLO TOTALE: 800 m
DIFFICOLTA : E


TEMPI RILEVATI:
Tempo
     Totale (ore)
TEMPI RILEVATI:
Tempo
Totale (ore)
Partenza
0,00
Bivio q.1961
2,09
Rifugio Salei
0,09
Bivio q.2054
2,23
Bivio q.2310
0,20
Deviazione q.2080
2,27
Rifugio  Friedrich
0,23
Bivio q.2074
2,28
Rifugio Pertini
0,50
Bivio q.2085
2,29
Bivio q.2316
1,10
Deviazione q.2123
2,46
Rifugio Sassopiatto
1,23
Rifugio Comici
3,28
Bivio q.2254
1,28
Recinzione
3,46
Bivio
/
Rifugio Passo Sella
4,03
Bivio q.2130
1,49
Fine
4,06
















NOTE:
  

Sentieri


 - Semplice escursione senza grossi dislivelli.













Il gruppo del Sassolungo e Sassopiatto visto dal passo Sella


Cartelli scendendo dal passo Sella verso la Val Gardena
Partenza q.2192
(carrozzabile,a sinistra si vede la vetta del Col Rodela ) 
Rifugio Salei q.2222
Rifugio Friedrich August q.2298
Rifugio Friedrich August q.2298
Rifugio Friedrich August q.2298

Dal rifugio Friedrich August al rifugio Pertini
Rifugio Sandro Pertini q.2300
Bivio q.2316 ( cartello indica la malga Sassopiatto )
Rifugio Sassopiatto q.2300
Il rifugio Sassopiatto 
Sul sentiero CAI 527 

Deviazione q.2123 ( Poche decine di metri prima di arrivare al bivio con cartelli dei CAI 526 e CAI 526A   in mezzo agli alberi, prendiamo un sentiero non segnato a destra,est, che corre in falsopiano alla base nord del Sassolungo  tra ghiaie e sassi in direzione del Rifugio Comici. Il più comodo CAI 526A gli corre parallelo poco sotto)
Sentiero non segnato che corre in falsopiano alla base nord del Sassolungo  direzione del Rifugio Comici. Residui di neve .Il più comodo CAI 526A gli corre parallelo poco sotto)
Sentiero non segnato che corre in falsopiano alla base nord del Sassolungo  direzione del Rifugio Comici. Il più comodo CAI 526A gli corre parallelo poco sotto)
Rifugio Comici q.2153
Arrivo al rifugio Passo Sella
Rifugio Passo Sella q.2180



Nessun commento:

Posta un commento