martedì 25 novembre 2014

Sentiero Busatte-Tempesta (E)

Sentiero panoramico sul lago di Garda

DATA: 31 agosto 2014

PARTENZA: Sulla SS.249 che costeggia la riva orientale del Lago di Garda, partiamo dal paese di Tempesta (500 m dopo avere oltrepassato il cartello della località se proveniamo da Riva del Garda), a sinistra inizia una carrozzabile chiusa da sbarra con i cartelli che indicano il sentiero panoramico Busatte-Tempesta).


Visualizza Sentiero Busatte-Tempesta in una mappa di dimensioni maggiori




Stralcio della carta IGM Istituto Geografico Militare tratto dal Geoportale nazionale

ITINERARIO: Tempesta q.85 (Dalla SS.249 risaliamo con asfaltata chiusa da sbarra, che termina dopo poche decine di metri presso una piccola centrale dell’Enel, poi continua in salita come stradina bianca)        Bivio q.209 (Bivio della stradina bianca e cartelli: dritto a destra sale, noi dritto a sinistra in discesa)        Piazzola q.196 (Piccola area sotto la parete rocciosa con fonte non potabile)   –     Bivio q.233 (Cartelli: dritto a destra prosegue in salita la stradina bianca o forestale che sarà il nostro ritorno, noi andiamo dritto a sinistra su largo sentiero, indicazioni “Busatte-Tempesta” e dopo 7/8 minuti iniziano delle grandi scale di metallo che ci fanno guadagnare quota)       Bivio q.261 (Cartelli: dritto a destra il sentiero sale, noi dritto a sinistra in piano)       Bivio q.210 (A destra a ritroso sale un sentierino, noi dritto sul sentiero panoramico “Busatte-Tempesta” )       Piazzola q.204 (Piccola area di fianco un basso sperone roccioso, bivio: a sinistra scende un sentiero verso il lago, noi andiamo dritto con il sentiero che si allarga a forestale)    –     Bivio q.179 (A destra sale un largo sentiero, teniamo la forestale)        Parco Avventura Le Busatte q.156 (Parco con percorsi sospesi tra gli alberi. Di fronte al casotto di legno/ricevitoria sale il sentiero CAI con indicazioni per Torbole che ci fa accorciare il percorso portandoci direttamente nel parcheggio soprastante, noi invece proseguiamo con la forestale che aggira l’area giochi e tralasciando a destra, poi a sinistra degli stradelli, arriviamo in breve alla sbarra di ferro e alla strada asfaltata)        Asfaltata q.161 (Innesto sulla strada “Via delle Busatte”, la teniamo a destra oltrepassando delle abitazioni)         Bivio q.158 (Bivio della strada asfaltata oltrepassate le abitazioni, località “Ai Bersagli”: a sinistra scende a Torbole, noi andiamo dritto e in breve termina al parcheggio del parco delle Busatte, da qui ora si prosegue su carrozzabile con divieto d’accesso alle auto)         Bivio q.180 (Dritto prosegue la carrozzabile che in questo tratto è cementata, noi andiamo a destra con stradina asfaltata in salita senza uscita)    –    Cancello q.198 (La stradina termina chiusa da un grande cancello oltre il quale è proprietà privata, di fianco inizia il sentiero CAI 601, cartelli assenti e segnatura sporadica, palesemente poco frequentato)        Bivio q.255 (A destra inizia un sentiero non segnato in falsopiano dietro un cartello di divieto di accesso alle biciclette, noi teniamo il CAI 601 a sinistra)        Incrocio q.270 (Cartelli assenti, poco sotto di noi ci sono dei muretti di sasso: a destra c’è un buon sentiero non segnato, andiamo a sinistra e dopo pochi metri lasciamo il largo sentiero in piano e risaliamo ripidamente a destra sul CAI 601)        Incrocio q.291 (Cartelli assenti e incrocio di sentierini nel bosco, forse potrebbe passare inosservato, comunque il CAI 601 tiene quello a destra in salita)    –     Incrocio q.646 (Cartelli assenti e innesto su sentiero forestale, il CAI 601 lo attraversa e prosegue dritto in salita, noi lo lasciamo e teniamo il largo sentiero a destra, numerosi bolli rossi)      Forestale q.660 (Innesto su larga forestale, la teniamo a destra)    –     Bivio q.600 (Bivio della forestale, dritto a sinistra prosegue quella principale che stavamo percorrendo, noi andiamo dritto a destra in leggera discesa)        Bivio q.595 (Dopo appena un minuto dal bivio precedente, a destra inizia un sentierino segnato con bolli rossi e cartelli assenti, noi teniamo la forestale)        Sorgente Varno q.585 (La forestale termina alla presa d’acqua della sorgente Varno, sotto il grande tubo con l’acqua inizia in ripida discesa un sentiero non segnato in stato di abbandono su fondo sassoso)    –     Incrocio q.560 (Ignoriamo un marcato sentierino non segnato che taglia perpendicolarmente il nostro ripido sentiero di discesa)    –     Incrocio q.400 (Come in precedenza, ignoriamo un marcato sentierino che però è segnato da bolli rossi, taglia perpendicolarmente il nostro ripido sentiero di discesa)       Forestale q.340 (Innesto sulla forestale o stradina bianca al termine della ripida discesa, la teniamo a sinistra)      Bivio q.233 (Chiudiamo l’anello, a destra inizia il largo sentiero “Busatte-Tempesta” fatto in mattinata, noi teniamo la forestale fino all’auto)        Piazzola q.196       Bivio q.209         Tempesta q.85.


DISLIVELLO TOTALE: 820 m
QUOTA MASSIMA: 676 m
LUNGHEZZA: 13,5 km
DIFFICOLTA: E



NOTE:



Sentieri



- Il Sentiero Busatte-Tempesta è di difficoltà T (turistico) adatto alle famiglie, il ritorno è di difficoltà E, adatto a persone in buona forma fisica, dotati di mappa topografica e che conoscano la montagna.

- Il Sentiero Busatte-Tempesta fa parte del sistema antincendio del servizio forestale di Trento, per salvaguardare dal fuoco il versante occidentale del monte Altissimo di Nago.


Fonti
- Acqua alla Sorgente Varno (Grosso tubo con acqua dalla presa).


TEMPI RILEVATI:
Tempo
      Totale
      (ore)
TEMPI RILEVATI:
Tempo
Totale (ore)
Tempesta
0,00
Incrocio q.270
1,53
Bivio q.209
0,18
Incrocio q.291
1,57
Piazzola q.196
0,20
Incrocio q.646
2,42
Bivio q.233
0,25
Forestale q.660
2,45
Bivio q.261
0,55
Bivio q.600
3,07
Bivio q.210
1,20
Bivio q.595
3,08
Piazzola q.204
1,21
Sorgente Varno
3,10
Bivio q.179
1,24
Incrocio q.560
3,13
Parco Avv. Le Busatte
1,27
Incrocio q.400
3,28
Asfaltata q.161
1,30
Forestale q.340
3,34
Bivio q.158
1,35
Bivio q.233
3,49
Bivio q.180
1,40
Piazzola q.196
/
Cancello q.198
1,42
Bivio q.209
/
Bivio q.255
1,50
Tempesta
4,10





Tempesta q.85
 (Dalla SS.249 risaliamo con asfaltata chiusa da sbarra)   
Tempesta q.85
 (Dalla SS.249 risaliamo con asfaltata chiusa da sbarra)  
Si continua in salita come stradina bianca.
Si continua in salita come stradina bianca.
Piazzola q.196 (Piccola area sotto la parete rocciosa con fonte non potabile)
Bivio q.233 (Cartelli: dritto a destra prosegue in salita la stradina bianca o forestale che sarà il nostro ritorno, noi andiamo dritto a sinistra su largo sentiero, indicazioni “Busatte-Tempesta”)

Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta

Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta, bivio q.261 (Cartelli: dritto a destra il sentiero sale, noi dritto a sinistra in piano)   
Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta

Sentiero Busatte-Tempesta
Sentiero Busatte-Tempesta
Panorama su Riva del Garda
Parco Avventura Le Busatte
Parco Avventura Le Busatte
Parco Avventura Le Busatte

CAI 601
Bivio q.255 (A destra inizia un sentiero non segnato in falsopiano dietro un cartello di divieto di accesso alle biciclette, noi teniamo il CAI 601 a sinistra)   
Muretti di sasso poco sotto l’incrocio q.270
Panorama sul lago di Garda
CAI 601
CAI 601

CAI 601
Forestale q.660 (Innesto su larga forestale, la teniamo a destra)
Forestale
Sorgente Varno q.585 (Presa d’acqua)
La forestale termina alla presa d’acqua della sorgente Varno, sotto il grande tubo con l’acqua inizia in ripida discesa un sentiero non segnato in stato di abbandono su fondo sassoso.
Sul bordo del sentierino abbandonato che stiamo percorrendo in ripida discesa, ci appare un idrante.

Forestale q.340 (Innesto sulla forestale o stradina bianca al termine della ripida discesa)
Forestale di ritorno
Zoomata sul lago di Garda
Zoomata sul lago di Garda

Nessun commento:

Posta un commento